mercoledì 23 dicembre 2009

Igururegionalidellamountainbike


"guru"

BubuMagazine n.1

Ecco a voi il numero uno di Bubumagazine! Una raccolta delle migliori fotografie dell'annata bikerizia appena trascorsa, alcuni spunti su cui riflettere e discutere, un bel contributo dell'amico Fullmonti di cosmicabc.blogspot.com e tanta tanta fotopassione!
Buon divertimento e auguri di buone Feste e felice 2010

un ringraziamento speciale a: Fullmonti (cosmicabc.blogspot.com), UZ, Bonnie, Erica, Lula, Vanni, Danilo, Tumbu, Paciola Bros., e tutto il CLAB

martedì 22 dicembre 2009

Auguri di Buone Feste

venerdì 18 dicembre 2009

BiancoArgine ride - Argenta 17 dicembre 2009




Non ho potuto resistere alla tentazione..........pausa pranzo di ieri passata a solcare lo strato candido ed immacolato della neve appena caduta sugli argini attorno a casa! Che spasso e che spettacolo!

venerdì 27 novembre 2009

BubuMagazine-Next Issue


Siamo arrivati all'appuntamento annuale del numero speciale di BubuMagazin dedicato ai migliori scatti dell'anno bikerizio. Nuovi-vecchi amici hanno contribuito ad arricchire la bubutruppa di fotografi e di riders e i trail percorsi hanno dato vita ad un numero davvero interessante, ricco di spunti e di immagini che ci porteranno davvero a rivivere fantastiche giornate e ci faranno viaggiare con la fantasia.......L'appuntamento è quindi per il 23 dicembre con il n.1 di BubuMag.

domenica 1 novembre 2009

Winter classic




Valmaggiore e Montebattaglia............... alla scoperta dei colori e degli odori dell'autunno

venerdì 9 ottobre 2009

UZ! Les hard endurò.....


Monte Battaglia - Superclassic+ in HardEnduro

venerdì 25 settembre 2009

Pictoftheday


Passo del Manzo - Valbura, Premilcuore (FC) - Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Bicycle Film Festival Milano 8 - 11 Ottobre 2009. Cinema Mexico. Via Savona 57

lunedì 7 settembre 2009

Quanto mi piace la Mountain Bike

Ultimamente si sprecano le definizioni e le categorie che gravitano attorno alla MTB..... Ci sono i sostenitori dell'una e dell'altra filosofia, classisti e generalisti non mancano.... ma alla fin fine tutto si riduce a due ruote, si sale e si fa fatica (a volte si può anche salire con mezzi a motore!!) si scende e si fa fatica.... per me ogniuno è libero di vederla come vuole, godiamocela come meglio ci piace! La MTB rimane una sola!Abbiamo voluta la bicicletta?
Adesso pedalareeeeee........

P.S. intererssante il post "mumble mumble" su orme.tv! non perdetelo
Photo by Bonny: Bonda afterbike da Mecki's

giovedì 3 settembre 2009

lunedì 31 agosto 2009

Zanzarabke2009- Il CLAB si conferma



Ottimo risultato nell'XI edizione della Zanzarabike per il CALB Team. Grande affluenza di partecipanti alla gara che con circa 190 partenti, di cui 171 all'arrivo, ha registrato il tuttoesaurito dei pettorali. Il CLAB 14-15 Team per il secondo anno consecutivo si aggiudica l'ambito premio per il "Gruppo più numeroso". Sono stati infatti 36 i presenti al via per il CLAB di cui 29 hanno completato l'intero percorso. Un riconoscimento è andato anche ai nostri Under14 che si sono comportati benissimo portando a termine tutti i 45Km.
Un ringraziamento quindi va a tutti gli Sponsor, agli organizzatori della manifestazione e a tutti i componenti del CLAB. Adesso si preparerà la festa!!!!!! Non mancate




Sopra-UZ ritira il premio.......tutto da gustare

P.S. Siamo in attesa della foto ufficiale, presto potrete scaricarla dal blog

giovedì 27 agosto 2009

lunedì 24 agosto 2009

Prova del percorso



Ieri mattina un manipolo di bikers ha provato e saggiato le condizioni del percorso della Zanzarabike2009. Posso dire che alcuni argini, a causa della siccità, si presentano estremamente impegnativi e metteranno a dura prova le bike "poco ammortizzate". Le altre difficoltà come al solito sono all'uscita dal primo boschetto e gli ultimi 7 Km davvero duri da spaccaossa (speriamo in una ripulitura del penultimo argine!). Impegnativo anche il tratto ribattezzato "deserto dei tartari" che si incontrerà dopo pochi km del primo giro. Se credete di essere allenati ma non avete mai affrontato la Zanzara bhè...... aspettatevi 45km davvero duri

(foto by Vanni)

venerdì 21 agosto 2009

Aperitif session-CLABTEAM



VENRDI 28 agosto ore 21,00 Presentazione e consegna maglie CLAB (Caffè Cristal p.za Mazzini-Argenta)

giovedì 20 agosto 2009

Zanazarabike 2009-Primachiamata


SONO APERTE le iscrizioni alla gara!

martedì 11 agosto 2009

Fanano VTT-ride

Fanano, (Fanân, in modenese), il comune più grande dell' Alto Frignano, gran parte del suo territorio è inserito all'interno del Parco Regionale dell'Alto Appennino Modenese. L'altitudine del suo territorio varia dai 600 ai 2165 m s.l.m. del monte Cimone.
Si parte presto da piazza Garibaldi, sone le sei di matina, agosto non c'è nessuno.... solo due macchine di pazzi con a bordo una selva di biciclette.
Le buone intenzioni ci sono, le guide "indiane" promettono una gran giornata il percorso è quello denominato n.2 Le Valli del Fellicarolo e dell'Ospitale di Fanano km 45 + mt.1660.
Dopo due ore e sblisga si arriva a Fanano (m.640), si riempiono le borracce e le cammellebegghe e si parte.
Osci!!!! dopo i primi chilometri di salita capisco già che i Paciola brothers sono di un'altro pianeta e decido di rallentare e salire regolare senza strafare... la vedo lunga!
Dopo un pronto intervento di Vanni al cambio della bike di UZ a Fellicarolo (m.922) ripartiamo sempre in salita verso i Taburri(m.1230) dove una fonte bella fresca ci ristora e rinfresca dalla fatica. Avanti ancoraverso il passo del Colombino (m.1520) attraverso prati e fitta vegetazione di gelsi e mirtilli. Finalmete un pò di divertimento! Si inizia a scendere in mezzo al bosco prima su singletrack e poi su una ampia forestale abbastanza veloce (sempre attenti ai pedoni) verso Capanna Tassone (m.1317) dove ci aspetta un pranzo paninesco, torta dolci e altre amenità.
La bella idea viene ovviemante dopo pranzo a stomaco pieno... dove si và? Andiamo al lago Scafaiolo (m.1775). Prima però bisogna arrivare alla Croce Arcana (m.1680) sù per una strada forestale, bella sì ma stica..... Arrivo provato ma abbastanza lucido al rifugio Duca degli Abgruzzi al Lago Scafaiolo dove ci prendiamo un bel thè caldo, nuvole basse tuoni e vento freddo ci accolgono in cima.....
Bellissimo il trail verso Passo della Riva (m.1500) dove dopo tre legne senza conseguenze (una Paciola senior, una Bonda euna in salita Paciola junior) ci immettiamo sul falsopiano del Lago Pratignano (m.1313). Tutta discesa fino alla località i Due Ponti (m.528) ai piedi di Fanano. Dopo circa un chilometro di salita arriviamo alle macchine, il contachilometri segna 50,100 metri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Però





























Your friend has sent you a post from blip.tv

Your friend, bubudesign@gmail.com has sent you a post from blip.tv that they thought you may be interested in.

Their message to you:

Hey! Check out this video!

lunedì 3 agosto 2009

Che biker sei?

Navigando a destra e a manca ho scovato sul sito turbolince.com una divertente e simpatica tabella di riferimento per vedere quale è il proprio livello tecnico e atletico di biker.....
Ecco il sottoscritto CAPRA di LEGNO

CAPRA:si muove bene su tutti i sentieri, è un biker tecnicamente preparato in grado di superare tutti gli ostacoli sia in salita che in discesa, è in grado di portare la bici su sentieri esposti, di effetturare discese con rocce, radici, si muove bene nel fango e conosce i rischi dei sentieri bagnati.

LEGNO:è un biker avvezzo alla salita e a pedalare in montagna e collina, raggiunge dislivelli di 300/500 metri serenamentema non si impegna in grandi salite e scalate.



E voi che biker siete.............

venerdì 31 luglio 2009

Il tempio dogshok nightraid


Il tempio! Il buio, il pistolero, il daino pazzo in gita notturna scambiato per un grosso cane alla molla...... cosa si può chiedere di più?


foto by UZ

mercoledì 29 luglio 2009

Mai fidarsi di un architetto.....

Quando un architetto si costruisce il proprio involucro abitativo può, anzi sicuramente capita di trovarsi difronte ad un'evento di portata catastrofica planetaria! Risulta infatti matematico che dal progetto alla realizzazione dell'opera intercorra uno spesso strato di vaiabili ed eventi modificatori per cui alla fine si ottiene tutto il contrario di tutto. Questa teoria è stata applicata anche durante le mie ferie trascorse all'isola d'Elba quando baldanzoso e fiero della mia tenda "che si monta in due secondi" ho seminato il panico tra i bagnanti....... ah per fortuna eravamo soli!!!!!


martedì 28 luglio 2009

Maglia CLAB-Argyle


Sicuramente farà discutere........
Sicuramente ci sarà chi ne sarà da subito innamorato e chi proprio non ne sarà entusiasta!!!!
Ecco la "maglia" CLAB con le modifiche apportate da UZ !!!!!
Non siate precipitosi....... mi ci metto anche io devo metabolizzarla ancora ma vi dico una cosa!
Chi è CLAB non ha paura di osare di andare fuori dagli schemi quindi.......!!!!! Siate Free.

lunedì 27 luglio 2009

Pronta la maglia CLAB-2009



Ecco in anteprima la maglia 2009 del CLAB in collaborazione con Biciclista.

mercoledì 22 luglio 2009

Il colle del Tramazzo - Trail11





Bellissimo giro tra le foreste della Campigna, salita dura ma se affrontata con "pazienza" fattibile, bella discesa tra i boschi e splendidi crinali. Per tutti!!!!

venerdì 17 luglio 2009

Anteprima maglia CLAB 2009




Superanteprima della MAGLIA CLAB2009............................. prossimamente le info per prenotarla (ovviamente solo se partecipate alla ZanzaraBike2009 con il CLAB)

martedì 14 luglio 2009

Parte l'avventura della Zanzarabike 2009

Il CLAB 14-15 MTB Team apre ufficialmente le liste di iscrizione per partecipare alla mitica gara di mountain bike ZANZARABIKE edizione 2009 che si svolgerà domenica 30 agosto sul tracciato storico di Bando (44 km e sblisga...).
Come al solito obiettivo del CLAB vincere il premio "Gruppo numeroso", fare baldoria e passare una giornata con tanti amici appassionati di MTB.

...........Pedalate gente, Pedalate!!!!!!!!


per gli appassionati di facebook ci trovate come evento CLAB-Team ZANZARABIKE2009

lunedì 6 luglio 2009

Gamogna.....trail


Finalmente ho messo le mie ruote grasse sui sentieri di Gamogna, attorno a Marradi, tra boschi e crinali splendidi di un appennino incantato e ricco di fascino.
Un percorso impegnativo, reso ancora più insidioso dalle recenti piogge, con una lunga salita su asfalto molto impegnativa (il giro d'italia 2009 ha affrontato il tratto in discesa...) poi spietati tratti pietrosi alternati a singletrack veloci da pedalare con improvvisi gradoni. Di sicuro un giro che lascia mozzafiato per i paesaggi, da affrontare al meglio in condizioni fisiche ottime (spesso si fa più fatica in discesa che in salita).